BULLISMO: Agenti in cattedra per sensibilizzare gli studenti

BULLISMO: Agenti in cattedra per sensibilizzare gli studenti

Oggi 26 novembre 2021, nell’ambito delle iniziative di sensibilizzazione e prevenzione ai fenomeni di bullismo e cyberbullismo, il personale del Commissariato di Grottaglie ha incontrato i ragazzi di alcune classi del nostro Istituto ‘Don Milani – Pertini’ di Grottaglie.

Gli studenti si sono interfacciati con la Dott.ssa Tiziana Ricci, ispettore superiore, l’assistente capo Antonio Fanigliulo e il sovrintendente Giuseppe Cavallo. La dottoressa Ricci, in particolare, ha animato l’incontro con proiezioni di filmati specifici, molto interessanti, attraverso cui ha creato le condizioni per far immedesimare gli studenti nella parte delle vittime, facendo capire loro ciò che si può provare in tali situazioni e a cosa si può andare incontro non solo a livello civile, ma anche penale. Ha inoltre offerto un prezioso contributo all’analisi del fenomeno dei “social” fra i giovani, mettendoli in guardia sui rischi come cyberstalking, molestie, mancanza di sicurezza, ecc. Infine ha voluto ricordare che ogni emergenza o difficoltà, attraverso la nuova app You Pol, realizzata dalla Polizia di Stato e scaricabile su tablet e smartphone, si possono tempestivamente segnalare episodi di bullismo, spaccio di stupefacenti e atti di violenza.

E’ stato quindi un incontro veramente proficuo al quale i nostri studenti hanno partecipato attivamente ponendo numerosi quesiti, segno di una sana riflessione.

 

                                La referente del bullismo e cyberbullismo

                                Prof.ssa Maria Teresa Abatemattei   

 

 

Visualizzazioni: 322 
Top news: Primo piano: